Fasano, ingerisce il tappo dell’aerosol: muore bambino

Nel primo pomeriggio di oggi a Fasano, in provincia di Brindisi, un bambino di un anno e mezzo è morto soffocato dopo aver ingerito un piccolo tappo di un aerosol.

Bambino (khomich – Adobe Stock) – Ultimaparola.com

Dramma nel pomeriggio di oggi a Fasano, comune in provincia di Brindisi, dove un bambino di appena diciotto mesi è morto dopo essere rimasto soffocato da un oggetto ingerito mentre si trovava nel fasciatoio.

Ad accorgersi di quanto accaduto sono stati gli stessi familiari che hanno immediatamente chiamato il numero unico per le emergenze. Quando i medici del 118 sono arrivati presso l’abitazione, purtroppo, per il piccolo era ormai troppo tardi. Inutile ogni tentativo di salvargli la vita. Sul posto anche i carabinieri per le indagini.

Fasano, ingerisce il tappo di un aerosol: bambino di un anno e mezzo muore soffocato in casa

Un bambino di un anno e mezzo è morto soffocato da un piccolo tappo. Questa la tragedia consumatasi nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 18 gennaio, a Fasano, nella provincia di Brindisi.

Il piccolo, secondo quanto appreso dalla redazione de Il Quotidiano di Puglia, sembra si trovasse nel fasciatoio quando, approfittando di un momento di distrazione dei genitori, sarebbe riuscito ad afferrare un tappo di piccole dimensioni di un…