EUGENIO BENNATO, CHI È L’ARTISTA NAPOLETANO/ “La lentezza per me è un vantaggio”

Primo ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, puntata del 1 dicembre, Eugenio Bennato ripercorre alcune tappe della sua carriera, emozionandosi nel rivedersi a soli 11 anni già in TV a suonare la fisarmonica e il violino. “Nostra madre decise che dovevamo imparare a suonare, così in fila accogliemmo il maestro di musica a casa che ci insegnò tante cose”, ricorda in studio l’artista napoletano, fratello di Edoardo Bennato. Parlando poi di una sua canzone, Il mondo corre, l’artista parla appunto della velocità: “La lentezza, che solitamente è una caratteristica descritta come deprecabile, può invece dare un vantaggio, ovvero scoprire cose che chi va troppo veloce non vede”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Eugenio Bennato e la Nuova Compagnia di Canto Popolare

Eugenio Bennato, nato a Napoli nel 1948, è il fratello minore di Edoardo. Anche lui cantautore e musicista, nel 1966 è stato tra i fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare o NCCP. Nel lancio della Compagnia ebbe un ruolo anche Eduardo De Filippo. Bennato ricorda un aneddoto. Nel lancio del gruppo ebbe un ruolo anche Eduardo De Filippo: “Venne a sentirci nel ’72 al Teatro Esse di…