esce dal carcere inglese- Corriere.it

di Andrea Sereni

L’ex numero uno al mondo, in prigione dal 29 aprile per bancarotta, ha aderito al piano britannico di alleggerimento delle carceri. A met dicembre verr estradato in Germania, dove trascorrer gli ultimi 12 mesi di pena in regime di libert condizionata

Boris Becker passer il Natale a casa, in Germania. Rinchiuso in un carcere inglese dal 29 aprile per scontare una condanna a due anni e mezzo per bancarotta fraudolenta e beni non dichiarati al fisco inglese, l’ex numero uno del mondo, 54 anni (ne compir 55 il prossimo 22 novembre) potr trascorrere gli ultimi dodici mesi di pena nel suo Paese d’origine in regime di libert condizionata. In sostanza, avr la possibilit di uscire dal carcere e ricongiungersi agli affetti familiari.

Becker, vincitore di sei titoli dello Slam tra cui Wimbledon a 17 anni nel 1985, finito in galera per aver sottratto al fisco britannico 3 milioni di euro. Condannato a due anni e mezzo di detenzione, da aprile stato rinchiuso prima nel carcere duro di Wandsworth (con celle buie e umide, strapiene e infestate da topi), poi a Huntercombe, nell’Oxfordshire. Una prigione, quest’ultima, per detenuti perlopi stranieri e a basso rischio, colpevoli di reati amministrativi o contro il patrimonio. Qui Boris ha iniziato a dare…