Enzo Paolo Turchi, chiusa la scuola di danza a Palermo: “Soldi persi”

News

L’ex ballerino e coreografo è stato costretto a chiudere la sua attività in Sicilia

Dopo l’emergenza Coronavirus la vita professionale di Enzo Paolo Turchi è cambiata molto. In un’intervista concessa al settimanale Visto il marito di Carmen Russo ha confidato che è stato costretto a chiudere la sua accademia di danza in Sicilia dopo il lockdown in Italia. Una grave perdita per l’ex ballerino, coreografo e insegnante, che ha perso molti soldi e ha rischiato addirittura di andare gambe all’aria.

Enzo Paolo Turchi ha spiegato che è stato costretto a chiudere la sua scuola di ballo perché con il Covid-19 avrebbe dovuto pagare 15 mesi di affitto dello stabile a vuoto. Il 72enne ha precisato:

“Vero che il Governo ha messo il credito d’imposta per cui il 60% lo paga lo Stato e il 40 l’affittuario, ma la società proprietaria delle mura non ha voluto e quindi, con dispiacere, ho chiuso una scuola che sfornava signori ballerini”

Enzo Paolo Turchi ha aggiunto che la sua scuola sfornava tantissimi allievi promettenti perché la sua era una vera e propria Accademia di danza. I saggi della scuola erano veri e propri galà da tutto esaurito. A tal proposito l’artista ha ammesso:

“Prima che venisse il Covid avevo…