Educazione finanziaria: gli italiani ne vorrebbero di più sui banchi di scuola

Ventimila visitatori, il risparmio in mostra

Si è conclusa con numeri da record la dodicesima edizione del Salone del Risparmio (ventimila visitatori, di cui più di tredicimila in presenza al MiCo di Milano e quasi settemila collegati in streaming su FRVision ). Una partecipazione mai vista, nemmeno nel periodo pre-Covid. Segno di quanto il tema del risparmio e la gestione del portafoglio, siano problemi sentiti dalle famiglie italiane in questo particolare momento economico e sociale. Offrire una chiave di lettura di un contesto sempre più complesso e delle sue sfide è stata la mission degli oltre cento convegni che hanno animato la tre giorni della kermesse. Ampio spazio è stato dedicato anche alla formazione e all’educazione finanziaria, perché la bassa alfabetizzazione sul tema è il primo degli ostacoli all’investimento.