Editoria, Verini “Serve una bicamerale dell’informazione” Agenzia di stampa Italpress

“Ritengo sia giunto il momento di promuovere una riforma organica che abbia l’obiettivo di proteggere davvero questo settore così nevralgico per la nostra democrazia. E ciò lo si può fare difendendo e promuovendo la qualità e la correttezza dell’informazione, il pluralismo informativo e la tutela di tutti i lavoratori, a partire dai non garantiti. Servirebbe lanciare una sorta di ‘bicamerale per l’informazione’ in cui riportare al centro del dibattito istituzionale e politico nazionale questi temi così importanti”. Così in un’intervista a “Prima”, Walter Verini, tesoriere del Pd e candidato al Senato, sul programma del partito per l’editoria. Secondo Verini per il Pd l’editoria giornalistica è strategica per irrobustire il sistema democratico e la crescita civile del Paese. “Questa consapevolezza – rileva – c’è nel programma del Pd. La nuova legislatura dovrà tradurre questa consapevolezza in atti e fatti concreti, da parte di Governo e Parlamento. Noi proponiamo, per esempio, l’istituzione del Fondo Nazionale per il pluralismo dell’informazione”. Poi, osserva: “Serve dare continuità alle iniziative intraprese in questa legislatura, unitamente a nuove misure urgenti da mettere in campo a sostegno del settore, ma, allo…