“Ecco la possibile squadra di Governo” ▷ Ronzulli nel totoministri: “Per lei due possibilità”

Dopo la vittoria del Centrodestra alle elezioni politiche (e, su tutti, di Fratelli d’Italia) è tempo per Giorgia Meloni di costruire una squadra di Governo che tenga conto anche delle velleità degli alleati. Qualche nome è iniziato a trapelare e alcuni, in particolare, fanno già discutere. Marco Antonellis, retroscenista politico, delinea il possibile Esecutivo con cui l’Italia potrebbe confrontarsi per i prossimi cinque (almeno in teoria) anni.

La possibile squadra di Governo

Escluderei fin da subito Matteo Salvini al Viminale, probabilmente ci sarà un prefetto. Per quanto riguarda l’Economia, vedo più Siniscalco di Panetta: quest’ultimo è stato caldeggiato da Draghi ma non ha intenzione di muoversi dalla BCE. Per la Giustizia, potrebbe arrivare la Bongiorno. Insomma, ci sono tante pedine che cominciano a sistemarsi. Crosetto molto probabilmente non farà il Ministro bensì il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, è uno dei nomi che la Meloni vorrebbe al suo fianco a Palazzo Chigi. Ma prima di tutto bisogna capire che tipo di strategia intende attuare lei nei confronti degli alleati: potrebbe, per esempio, soddisfarli con le presidenze di Camera e Senato e quindi avere mano libera per quanto riguarda la formazione della compagine…