ecco il decreto delle “sospensioni” ⋆ ZON

Grande attesa per il Decreto Ristori-Ter, in programma sospensioni fiscali fino a 50 milioni di fatturato. Ecco chi potrà usufruirne

Nella notte tra il 20 e il 21 Novembre, il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge Ristori-Ter. Grande attesa da parte di imprese e imprenditori. Il decreto, infatti, punta al sostegno delle attività attualmente in stallo a causa del lockdown localizzato.

– Advertisement –

Il decreto punta sulle sospensioni fiscali per le imprese che abbiano fatturato fino a 50 milioni di euro e che abbiano subito perdite di almeno il 33%. Ad essere preso in considerazione, con molta probabilità, sarà il confronto tra il primo semestre 2020 e il primo semestre del 2019 per le tasse in scadenza nel mese di novembre.

Ristori-Quater

Ancora fresco di Consiglio, si pensa già alla fase successiva, con il Ristori-Quater ancora nel cassetto. Ancora una volta, si punterebbe sulle sospensioni fiscali, probabilmente considerata la manovra più fattibile, anche in vista dei tempi ristretti. La pressione aumenta e il mese di dicembre, con tutti i risvolti relativi a una perdita economica ancor più sostanziale per imprese e piccoli imprenditori, si avvicina. Si parla di 8 miliardi, di cui 1,3 miliardi recuperati dai precedenti decreti anti-crisi mai…