ecco cosa prevede ⋆ ZON

Immagine da YT Palazzo Chigi

Circola una bozza del Decreto Semplificazioni, che sburocratizzerà il sistema Italia. Dai contratti pubblici alle attività d’impresa, ecco tutte le novità

Il premier Conte lo aveva annunciato, uno dei primi passi da compiere per la ripresa dell’Italia è andare a riformare l’eccessiva burocrazia che imperversa nel sistema economico. Ora, il Decreto Semplificazioni che contiene tutta una serie di misure che vanno in questa direzione, è in via di definizione.

Addirittura è spuntata una bozza. Il testo di 48 articoli è ancora ufficioso, visto che il Consiglio dei ministri al riguardo deve ancora discuterne e che si dovrà attendere il via libera del Parlamento, ma già sono presenti quelle che saranno le linee guida per il snellimento del sistema Paese.

Nello specifico, la bozza prevede 4 titoli che rappresentano le aree di intervento per cambiare diversi settori dello Stato: semplificazioni in materia contratti pubblici ed edilizia; semplificazioni procedimentali e responsabilità; misure di semplificazione per il sostegno e la diffusione dell’amministrazione digitale; semplificazioni in materia di attività di impresa, ambiente, green economy.

Da questi macro-argomenti si possono evincere i temi…