Ebola, l’Uganda denuncia il primo morto dal 2019

KAMPALA – L’Uganda ha registrato la prima vittima di Ebola dal 2019. Lo annunciano le autorità dichiarando un’epidemia nel distretto centrale di Mubende: “Il caso confermato è quello di un giovane di 24 anni residente nel villaggio di Ngabano della sotto-contea di Madudu che ha presentato i sintomi del virus ed è poi deceduto”, ha fatto sapere il ministero della Salute su Twitter.