è un esperto di crimini di guerra- Corriere.it

di

stato incaricato dal ministromdella giustizia Merrick Garland di sovrintendere alle inchieste sull’assalto a Capitol Hill e sul ritrovamento dei documenti top secret a Ma-a-Lago

Il consigliere Usa alla giustizia Merrick Garland ha nominato un superprocuratore incaricato di verificare le prove a carico di Donald Trump in merito all’assalto a Capitol Hill del 6 gennaio 2020 e alla sparizione dei documenti top secreto ritrovati nella villa di Mar-a-Lago dell’ex presidente. L’incaricato Jack Smith, magistrato specializzato in crimini di guerra e attualmente in servizio al tribunale internazionale dell’Aja.

Smith sar incaricato di sovrintendere a entrambe le inchieste a carico di Trump. La decisione del ministro della Giustizia riconosce quindi la natura politica delle inchieste che riguardano non solo un ex presidente, ma anche un futuro candidato alla Casa Bianca. Sebbene il procuratore speciale avr un ruolo di supervisore delle inchieste, l’ultima parola spetter comunque a Garland, che dovr decidere eventuali rinvii a giudizio per Trump.

18 novembre 2022 (modifica il 18 novembre 2022 | 20:47)