“È probabile che venga sospesa dalle competizioni”

L’inchiesta Prisma sul caso delle plusvalenze e degli stipendi dei giocatori, sta facendo tremare la società bianconera. Dopo i 15 punti tolti in campionato e le condanne per la dirigenza, tra cui anche l’ex presidente Andrea Agnelli, lo scandalo potrebbe arrivare anche in Europa, dove attualmente la squadra gioca la Champions League.

Per il collegio giudicante, la Juventus aveva messo in piedi un sistema che violava il codice della lealtà sportiva“. Così spiega il direttore de La Gazzetta dello Sport, Stefano Barigelli, il fatto che i bianconeri siano stati gli unici ad essere sotto accusa.
L’altro procedimento, quello degli stipendi è il più insidioso. Potrebbe dimostrare una violazione dei regolamenti Uefa, con la quale c’era già un contenzioso, ed è probabile quindi che sospenda la squadra dalle competizioni“.