È morto Gianni Bisiach, lo storico giornalista aveva 95 anni- Corriere.it

di Redazione Spettacoli

Il suo nome legato al settimanale Tv7 e al Tg1, dove cur per anni la rubrica intitolata Un minuto di storia

morto a Roma, nella struttura per anziani Villa sacra Famiglia a Monte Mario dove viveva, il giornalista e scrittore Gianni Bisiach. Bisiach, che aveva 95 anni, aveva legato il suo nome soprattutto a inchieste e speciali sulla storia realizzati per la Rai, per il settimanale Tv7 e per il Tg1, dove cur per anni la rubrica intitolata Un minuto di storia. A confermare la notizia alla stampa stato l’avvocato Giorgio Assumma, che era legato a Bisiach da una lunga amicizia. Purtroppo — racconta Assumma all’Adnkronos — sono stato svegliato da una telefonata della segretaria di Gianni, che mi informava della sua scomparsa. Gianni non aveva parenti e quindi con un po’ di amici stiamo cercando di organizzare una camera ardente e un saluto. Una delle ultime volte in cui l’ho sentito, Gianni Bisiach, sentendo la fine ormai vicina, mi disse che avrebbe voluto essere ricordato come un buon italiano, che aveva servito la patria con assoluta dedizione.

Nato a Gorizia il 7 maggio 1927, Gianni Bisiach ottenne due lauree in medicina e chirurgia, con il massimo dei voti, alla scuola di medicina di Asmara (aveva vissuto per sei anni in Eritrea)…