è la nuova fase nelle trattative per la vendita- Corriere.it

La trattativa per la privatizzazione di Ita Airways (ri)entra nel vivo. Una delegazione di Lufthansa atterrerà a Roma per una due giorni di incontri tecnici e «politici» a inizio settimana che servirà a impostare — se tutto procede senza intoppi — la road map che dovrà portare a una prima bozza di accordo tra il ministero dell’Economia e il colosso paneuropeo dei cieli. Lo apprende il Corriere della Sera da fonti governative.

I nodi

Tra lunedì 28 novembre e martedì 29 novembre sono fissate diverse «expert session» tra i dirigenti di Lufthansa e quelli di Ita. I tedeschi — proseguono le fonti governative — negli incontri tecnici con il vettore tricolore cercheranno di avere maggiori informazioni su alcuni aspetti sotto osservazione dal 16 novembre, giorno in cui sono entrati in data room, la stanza (virtuale) con tutti i documenti più sensibili del vettore.

I tre temi

Gli incontri punteranno, a quanto si apprende, su tre grandi temi. Il primo: le finanze della compagnia aerea che risultano deteriorate e che hanno portato il valore di Ita a ridursi a 450-500 milioni di euro, come raccontato in esclusiva dal Corriere alcuni giorni fa. Il secondo tema è il network (cioè la rete di collegamenti) per il 2023 per capire anche…