durissimo sfogo/ “Maltrattata senza cure e tampone”

Durissimo sfogo di Nicole Moscariello sui social. La moglie di Andrea Roncato si è recato al pronto soccorso per ricevere delle cure che, tuttavia, non avrebbe ricevuto. Sul proprio profilo Instagram, ha pubblicato due brevi filmati in cui spiega di non aver ancora ricevuto cure, di non aver fatto il tampone e di non potersi muovere dalla stanza in cui starebbe aspettando l’arrivo del personale sanitario. Nel primo filmato, la moglie di Andrea Roncato si trova in una stanza dell’ospedale che avrebbe raggiunto già ieri sera.

“Ore 21. 00 aggredita verbalmente da un operatore sanitario mentre non riuscivo a parlare per i dolori. Maltrattata senza cure senza rassicurazioni buttata in una stanzetta sporca di sangue sulle lenzuola accanto al mio letto per non dire altro”, si legge nella didascalia che accompagna il filmato.

Nicole Moscariello, sfogo dal pronto soccorso: cos’è successo

Nicole Moscariello, in un secondo video pubblicato sempre sul suo profilo Instagram, racconta di trovarsi al pronto soccorso da tre ore, di essere in una stanza dalla quale non potrebbe uscire per andare in bagno non avendo fatto ancora il tampone. “Sono tre ore che sto qui. Non mi…