due morti e cinque feriti- Corriere.it

di Redazione Online

L’aggressione con l’arma da taglio sul treno regionale in viaggio da Kiel ad Amburgo, nei pressi della stazione di Brokstedt. La polizia ha arrestato un uomo siriano

di due morti e cinque feriti il bilancio di un accoltellamento avvenuto su un treno regionale in viaggio da Kiel ad Amburgo, nei pressi della stazione di Brokstedt, in Germania. Lo riporta l’agenzia Dpa, citando la ministra degli Interni dello Schleswig-Holstein. Secondo il quotidiano Bild, le forze dell’ordine hanno effettuato un arresto: si tratta di un uomo siriano.

Il portavoce della polizia ha spiegato che un uomo ha aggredito i viaggiatori con un coltello intorno alle 15, poco prima che il treno arrivasse nella stazione di Brokstedt e prima di colpire i passeggeri il siriano ha ferito se stesso. Non si conosce ancora il movente di questo attacco con l’arma da taglio.

La polizia ha circondato la stazione, che stata successivamente chiusa. Come annunciato da Deutsche Bahn su Twitter, ci sono cancellazioni di treni a lunga percorrenza tra Amburgo e Kiel e Neumnster. La ministra dell’Interno dello Schleswig-Holstein, Sabine Stterlin-Waack, ha confermato la dinamica dell’attacco e il bilancio temporaneo delle vittime.

25 gennaio 2023 (modifica il 25 gennaio 2023 | 17:17)