Dramma famiglie indebitate: la sofferenza del popolo nascosta dalle ricette neoliberiste

Il surplus dello Stato è pagato con il deficit del sistema privato, del settore privato. Infatti il debito privato delle famiglie italiane è passato dal 17% del PIL nel 1995 ad oltre il 43% del PIL nel 2020. Cioè il debito delle famiglie è più che raddoppiato in un quarto di secolo. Negli stessi anni nei quali tutti hanno sbandierato la parola crescita, invocando la ricetta del rigore, l’unica cosa che realmente è cresciuta è il debito delle famiglie. Per converso, se si vuole avere una controprova si deve osservare il tasso di risparmio delle famiglie italiane. Ebbene, come dimostreremo, il tasso di risparmio delle famiglie italiane è crollato.

Un solo concetto molto semplice: vi è sempre stato detto che il problema dell’Italia è il debito pubblico, certamente vero, ma è una mezza verità. Direi meno di mezza verità, perché il debito del sistema privato, delle famiglie italiane, è cresciuto nello stesso periodo di tempo. Se noi prendiamo quanto è cresciuto il debito pubblico dal 1995 al 2020 e poi osserviamo quanto è cresciuto il debito privato, in termini relativi il debito privato è peggiorato molto più di quanto sia peggiorato il debito pubblico. Cioè il debito privato è passato da un…