Draghi premiato statista dell’anno a New York. Biden: “Lo ringraziamo per la sua leadership”

World Statesman Award 2022

Il presidente del Consiglio, negli Stati Uniti per l’Assemblea generale Onu, ha ricevuto il riconoscimento in occasione della 57esima Annual Award Dinner. Le lodi dell’ex Segretario di stato Usa Henry Kissinger

Alberto Cantoni

Da Gorbaciov ad Angela Merkel, fino a Shinzo Abe. Nel pantheon dei grandi statisti internazionali premiati con il World Statesman Award si aggiunge anche l’attuale presidente del Consiglio italiano Mario Draghi, che nella serata di ieri ha ricevuto il rinomato premio in occasione del 57esimo Annual Award Dinner, evento organizzato dalla Appeal of Conscience Foundation.

Nel primo dei quattro giorni che Draghi trascorrerà a New York – dove parlerà all’assemblea generale delle Nazioni Unite –, le lusinghe più prestigiose sono arrivate da Henry Kissinger, che gli ha consegnato personalmente il riconoscimento. L’ex Segretario di stato Usa – novantanove anni, figura politica centrale nel corso del secolo scorso – ha partecipato alla cerimonia e si è seduto alla destra del premier per lodarne “Il coraggio e la visione”. Draghi ha sorriso e ha fatto…