dove si trovavano Sarri e Pirlo a questo punto? Numeri impietosi per Allegri

Sprofondo Juve. Ad oggi la truppa bianconera ristagna all’ottavo posto in classifica dopo sette giornate di campionato. Una domanda sorge spontanea: Sarri e Pirlo dove si trovavano allo stesso punto?

I numeri risultano impietosi. Nella stagione 2019-2020, culminata con lo scudetto, Cristiano Ronaldo e compagni già comandavano la graduatoria con 19 punti all’attivo (6 vittorie, 1 pareggio, 0 sconfitte). In quel weekend la Vecchia Signora riuscì addirittura ad espugnare San Siro superando l’Inter 2-1 con reti di Dybala e Higuain. Questa la formazione messa in campo nella notte del Meazza: Szczesny. Alex Sandro, De Ligt, Bonucci, Cuadrado. Matuidi, Pjanic, Khedira. Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo.

Nell’annata 2020-2021 la dirigenza opta per un cambio in panchina. Investitura per l’esordiente Andrea Pirlo. Dopo sette turni di Serie A i bianconeri occupavano la quinta piazza in classifica a quota 13 (3 vittorie, 4 pareggi, 0 sconfitte). L’8 novembre 2020 Caicedo e Ronaldo firmavano l’1-1 dello stadio Olimpico tra la Lazio e la Juve. L’undici titolare nel pomeriggio capitolino: Szczesny. Cuadrado, Bonucci, Demiral, Danilo. Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Frabotta. Morata, Ronaldo.

La realtà odierna è tristemente nota ai tifosi bianconeri. Juventus…