dove le vacanze sono rovinate – Libero Quotidiano

Finora l’estate è stata infuocata, una delle più calde di sempre, a causa dell’anticiclone africano. Negli ultimi giorni c’è stata però una netta inversione di tendenza, con perturbazioni importanti anche al Sud e sulle Isole. Ne sa qualcosa la Sardegna, che dal pomeriggio di oggi, giovedì 11 agosto, si ritrova con l’estate ”sospesa” e a fare i conti con fulmini e addirittura grandine.

 

 

I temporali hanno colpito soprattutto il centro dell’Isola, con bombe d’acqua che finora non hanno causato danni ma parecchi disagi, in particolare per l’allagamento delle strade. Molti vacanzieri sono quindi stati costretti ad abbandonare in fretta e furia le spiagge della costa orientale per ripararsi dalla tempesta, che per fortuna è stata passeggera. Non è però escluso che il maltempo possa tornare nei prossimi giorni, soprattutto a ridosso del Ferragosto e fino al 20 del mese.

 

 

Una bomba d’acqua ha colpito anche Bitti, già devastato da un alluvione a novembre 2020 e reduce da un nubifragio di pochi giorni va. Anche Cagliari è interessata da forti temporali: secondo i meteorologi dell’Aeronautica militare di…