dove è necessario il green pass

Covid Italia, il nuovo Dpcm firmato dal premier Maria Draghi. Il tema resta sempre quello del Green Pass e nello specifico tutte le realtà in cui non sarà richiesta la certificazione verde. Il decreto “acquista efficacia a far data dal 1° febbraio 2022”, come si specifica nel testo. Ecco dove sarà richiesto esibire la tanto discussa certificazione verde e dove no.

Mostrare il Green Pass per accedere ai luoghi di acquisto di sigarette, libri e giornali, ad esclusione dei chioschi all’aperto o ai distributori automatici. Una lista che contempla anche le Poste Italiane e le banche. In particolare dal 1° febbraio, a parte l’obbligo di avere il green pass accedere agli uffici pubblici, alla posta, in banca o in uffici finanziari e nei negozi (a parte quelli esentati) scatta la sanzione una tantum di 100 euro per gli over 50 italiani e stranieri residenti in Italia che non si sono vaccinati.

Via libera senza certificazione verde per accedere invece a tutti gli esercizi che vendono alimenti (supermercati e mercati rionali), farmacie, studi medici e veterinari, ottici, negozi per acquistare legna o pellet per il riscaldamento, oltre che pompe di benzina ed edicole se all’aperto. Questa la lista completa.

Covid Italia nuovo dpcm green pass obbligo

Si tratta, chiarisce sempre il…