dopo 27 anni la Cassa di Genova va in Bper- Corriere.it

Piero Luigi Montani, genovese di nascita, amministratore delegato di Bper che ha acquisito Carige

Sono passati 27 anni da quel 1995 in cui Carige, prima tra le ex Casse di Risparmio, debuttava alla Borsa Valori di Milano. Il gruppo genovese (Cassa di Risparmio di Genova, Imperia e della Riviera Ligure) era all’epoca un battistrada. La riforma voluta da Giuliano Amato e Carlo Azeglio Ciampi aveva trasformato le vecchie Casse di risparmio in qualcosa di nuovo e moderno, separando l’attivit creditizia da quella legata al welfare, dando corpo alle Fondazioni ex bancarie, che nei decenni successivi hanno recitato un ruolo fondamentale nel ridisegno del panorama economico-finanziario del Paese.

Giovanni Berneschi, storico presidente della Cassa di Risparmio di Genova
Giovanni Berneschi, storico presidente della Cassa di Risparmio di Genova

All’epoca quel primato nella quotazione, nell’aprirsi al mercato, era solo uno dei tanti simboli del successo e della solidit di Carige, uno dei maggiori gruppi bancari nazionali, certamente tra i pi dinamici, a volte spavaldo. Sempre al fianco delle imprese liguri, all’epoca ancora con ambizioni di grande industria. Alla guida, in posizioni di vertice, c’era gi allora Giovanni Berneschi, un punto di riferimento per un’intera comunit regionale, che poi per porter sull’orlo del precipizio, guidando…