“Dolore grande, temiamo compia un gesto estremo”

Il triplice omicidio di Roma, nel rione Prati, è stato commentato ai microfoni di “Storie Italiane”, trasmissione di Rai Uno condotta da Eleonora Daniele e andata in onda nella mattinata di oggi, lunedì 21 novembre 2022, con un focus particolare su Giandavide De Pau, l’uomo sospettato per le tre uccisioni. Queste sono state le dichiarazioni rilasciate dalla sorella del presunto assassino: “Il dolore della famiglia è talmente grande che voi non lo potete capire, perché non ci siete passati. Mia madre ha avuto un infarto 4 mesi fa e ho paura che muoia da un momento all’altro. Cosa vi devo dire? Andrò a trovare mio fratello, quando l’hanno portato via gli ho dato un bacio”.

Successivamente, sono state mandate in onda ulteriori affermazioni della sorella di Giandavide De Pau: “Parlava di sangue, di donne uccise, di prostitute. Combatte da tempo contro la droga, contro i disturbi della personalità e della psiche. Quando gli abbiamo parlato per l’ultima volta, abbiamo capito che la droga era tornata in modo prepotente. Abbiamo deciso quindi di chiamare la polizia, in quanto io e mia madre sospettavamo che lui fosse coinvolto nella vicenda. C’erano…