Dieci anni dal whatever it takes. Pessimisti e ottimisti a confronto

Nel decennale delle tre parole più famose pronunciate da Mario Draghi, ecco uno scambio che potrebbe svolgersi a Bruxelles, a Francoforte o Roma sulle prospettive dell’Italia

Ottimista: Rispetto a 10 anni fa molte cose sono cambiate in Italia. Grazie alla ministra Fornero, l’Italia è uno dei pochissimi paesi che è riuscito a fare una seria riforma delle pensioni; c’è stato il Jobs Act, che ha reso più flessibile il mercato del lavoro; le banche sono meglio capitalizzate di allora, anche grazie alle riforme di Renzi delle banche cooperative; i politici italiani hanno capito i loro limiti e per affrontare l’emergenza hanno chiamato Mario Draghi. 

Abbonati per continuare a leggere

Sei già abbonato? Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo

Il foglio web a € 8,00 per un mese Scopri tutte le soluzioni
OPPURE