Deutsche Bank mi ha venduto prodotti derivati che “Non potevo né capire nè prevedere”….

 

La Deutsche Bank sembra finalmente scrollarsi di dosso l’immagine di “il malato d’Europa” per gli tuili, ma prosegue invece a trasmettere l’idea di avere qualche problema sui prodotti che vende. Per questo ora la banca si ritrova coinvolta in una battaglia giudiziaria da 500 milioni di dollari con una catena alberghiera spagnola che insiste che DB l’abbia fuorviata sui rischi di operazioni di derivati ​​”complesse”. Un bel pasticcio costoso e commercialmente dannoso.

Secondo Bloomberg, che ha citato i documenti della corte europea in cui è stata condotta la battaglia legale, il proprietario della catena alberghiera spagnola Palladium Group ha affermato che DB aveva approfittato della sua ignoranza per vendere i derivati ​​valutari dell’azienda che alla fine si sono rivelati estremamente negativi.

Il Palladium Group, con sede a Ibiza, ha affermato nella causa di aver stipulato centinaia di transazioni “altamente complesse” con il prestatore tedesco, che erano “impossibili” per Palladium da “valutare, valutare o capire”. Gli avvocati di Deutsche Bank hanno affermato che la famiglia dietro il gruppo era “Operatori di mercato sofisticati ed esperti” con la capacità…