De Paul, Mondiali a rischio per una denuncia della ex moglie dopo il divorzio- Corriere.it

di Salvatore Riggio

In Qatar De Paul potrebbe non entrare: non saranno ammessi pregiudicati o atleti con cause pendenti. Argentina nei guai

Rodrigo De Paul a rischio Mondiale. Potrebbe non partecipare con l’Argentina a Qatar 2022, ma non per un infortunio, bens per una denuncia dell’ex moglie. A confermarlo stato proprio il presidente della Federazione argentina, Claudio Tapia.

A causa delle leggi vigenti in Qatar, l’ex centrocampista dell’Udinese (oggi all’Atletico Madrid) potrebbe non essere a disposizione del c.t. dell’Albiceleste, Lionel Scaloni. In Qatar vietato l’ingresso a tutti coloro che hanno una causa pendente (ed vietato pure a chi ha la fedina penale sporca). De Paul un anno fa stato denunciato dall’ex moglie, Camila Homs. Al momento la causa ancora in essere e pare difficile che possa chiudersi entro novembre. Questo quello che si capisce leggendo l’articolo del Regolamento Fifa, ha detto Tapia intervenendo a una radio locale.

E ancora: Non stato ancora stabilito l’importo degli alimenti, ma credo che ora stiano avviando il processo di divorzio. Conosco bene De Paul e so l’attaccamento che ha nei confronti dei bambini. Credo che tutto si risolver nel migliore dei modi. Quindi, il centrocampista dei Colchoneros fa parte della categoria di…