“Da piccolo avevo l’ansia”/ “Oggi faccio ridere ma sono triste dentro”

Edoardo Tavassi e l’infanzia difficile: il racconto al GF Vip

Edoardo Tavassi racconta i momenti più drammatici della sua infanzia nel corso della nuova diretta del Grande Fratello Vip. Il gieffino ripercorre alcuni momenti arrivati dopo la separazione dei genitori e la sua dalla sorella Guendalina, e racconta: “Io e Guendalina? Eravamo sempre insieme da piccoli, stavamo attaccati tutto il tempo, era anche la mia migliore amica. Poi ci hanno separati…”

Spiega allora le sensazioni di quei momenti difficili: “Non riuscivo a capire cosa stesse succedendo, mi dicevo che sarebbe tornato tutto normale, i miei cercavano di addolcire la pillola, però poi Guendalina non tornava mai. Una cosa che non dimenticherò mai è che avevo l’ansia perché sapevo che la domenica io e Guendalina dovevamo separarci, perché ci vedevano solo nei weekend, e io me la vivevo male! Avere l’ansia a quell’età non è bello… Io sono un clown, faccio ridere gli altri ma dentro siamo tristi, ed è così per me ma anche per Guendalina. Purtroppo quella gioia non la recuperi più”.