Da 305 a 188 kg, impensabile record a Vite al Limite: com’era prima



Davvero un impensabile record quello registrato nella clinica di Vite al Limite: da un peso iniziale di 305 kg, la paziente è arrivata a 188 kg, incredibile!

Di trasformazioni choc, c’è da ammetterlo, ne abbiamo viste tantissime nel corso di queste nove stagioni di Vite al Limite. Questa di cui vi parleremo tra qualche istante, vi assicuriamo, è davvero impressionante. Da un massimo di ben 305 kg, infatti, la paziente del dottor Nowzaradan è uscita dalla clinica di Houston con ben 188 kg. Record imbattibile, quindi. Scopriamo qualche cosa in più.

Impensabile record a Vite al Limite: eccola com’era prima. Fonte Foto: Instagram

Leggi anche –> Si sono presentati insieme a Vite al Limite: dopo anni sono ancora fidanzati?

Entrata a far parte della clinica di Houston con un peso di 305 kg, la paziente del dottor Nowzaradan ha raccontato di avere alle spalle una storia piuttosto drammatica. Condizionata da un’infanzia che non può essere assolutamente definita tale per via del fatto che è sempre stata lei ad occuparsi della sua famiglia, la giovane scopre un nuovo mondo. E vi si addentra sempre di più. Facciamo riferimento proprio al mondo culinario. Non soltanto, infatti, la giovane è costretta ad accudire i suoi fratelli e tutta la sua…