Cybersicurezza, Razzante: “Attacco hacker a sito Parlamento europeo ha grande valore dimostrativo”

“Attacco mirato, con le solite tecniche, che pur non avendo bloccato l’attivita’, ha un valore dimostrativo enorme”. Ranieri Razzante, già Consigliere per la Cybersecurity del Governo Draghi e noto esperto del settore, commenta così all’Adnkronos l’attacco hacker rivendicato da Killnet al sito del Parlamento europeo.

“Il problema vero -osserva- è che si conoscono virtualmente gli aggressori, ma, anche scovandoli, non sarebbe possibile perseguirli. Manca infatti una normativa penale europea per la attribuzione degli attacchi cyber, nonché l’armonizzazione delle prassi investigative e di contrasto, sulle quali anche il ruolo dell’Italia dovrà farsi maggiormente proattivo”.