Cuore da tifoso, mille km per vedere il Lecce e gli ultimi 20 li fa a piedi

Mezzogiorno, 18 settembre 2022 – 17:32

la storia di un 19enne salentino che vive a Losanna, in Svizzera. Arrivato a Salerno ha trovato pure lo sciopero dei bus. Premiato con l’invito a pranzare con i giocatori

di Claudio Tadicini


Il giovane tifoso salentino fotografato allo stadio

Dalla Svizzera alla Campania in viaggio, in solitaria, per incontrare i suoi beniamini, dopo avere anche percorso 20 chilometri a piedi per raggiungere l’alloggio della sua squadra del cuore. la storia di Damiano, un diciannovenne salentino tifoso del Lecce, che vive e lavora a Losanna. Gioved 15 settembre ha deciso di mettersi in viaggio da solo e di percorrere (in aereo, in treno e sulle proprie gambe) oltre mille chilometri, per assistere alla partita tra Salernitana e Lecce, disputata il giorno successivo allo stadio Arechi di Salerno e poi vinta dai salentini per 1 a 2.

In marcia da gioved pomeriggio

Il viaggio di Damiano iniziato alle 18 di gioved, quando ha lasciato la sua abitazione per raggiungere Ginevra. Qui alle 20.55 si imbarcato sul volo per Napoli. Trascorsa la notte nell’aerostazione, il mattino successivo quindi salito sul primo treno a disposizione per raggiungere Salerno, dove giunto alle 5.55 di venerd.


Gli ultimi 20 km a piedi