Covid Lazio, Rt a 0.8. In terapia intensiva 0,3% dei positivi


CRONACA



Covid Lazio, Rt a 0.8. In terapia intensiva 0,3% dei positivi


Il valore Rt del Lazio rimane stabile a 0.8 e la valutazione del rischio scende a moderata”. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato, al termine della videoconferenza della task-force regionale per Covid-19 con i direttori generali delle Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù. “A Roma il valore Rt – elenca D’Amato – è 0.68, a Latina 0.65, a Frosinone 1.35, a Rieti 0.88 e Viterbo 0.95. Monitorata la situazione di Frosinone anche se il trend appare in calo”.


Secondo i dati del monitoraggio Dep – Seresmi, il 95% dei casi attualmente positivi nel Lazio “è in isolamento domiciliare, il 4% è in ricovero ospedaliero e lo 0,3% è ricoverato in terapia intensiva. Si registra il 18,5% di guariti e l’1,1% di decessi”. I casi finora confermati hanno un’età mediana è di 45 anni, e sono equamente ripartiti tra maschi (50%) e femmine (50%).


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.