Covid Italia, report Iss: 7 regioni a rischio alto

Sono di fatto sette le regioni/province autonome d’Italia classificate a rischio alto per Covid: per sei viene registrata la presenza di molteplici allerte di resilienza e “una regione è non valutabile, status equiparabile al rischio alto, ai sensi del Dm del 30 aprile 2020”, spiega l’Istituto superiore di sanità riportando i dati principali del monitoraggio della Cabina di regia Iss-ministero della Salute su Covid-19. Le restanti 14 regioni/Pa sono a rischio moderato.

“Tutte – prosegue l’Iss – riportano almeno un’allerta di resilienza. Sette riportano molteplici allerte di resilienza”.