Covid Italia, Bassetti lancia sondaggio: 74% dice no a ritorno obbligo mascherine

“Più di 7.000 persone hanno votato su Twitter e 10.000 su Instagram. Facendo una media, il 74% ha detto no al ritorno all’obbligo di mascherine. Sono totalmente d’accordo”. Lo sottolinea Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del policlinico San Martino di Genova, commentando all’Adnkronos Salute i risultati del sondaggio lanciato lunedì fra i suoi follower di Twitter e Instagram.

“Hanno risposto 17-18mila persone, sono davvero tanti. E tre quarti non hanno alcuna intenzione di rimettere le mascherine obbligatorie. Secondo me, questo risultato – spiega l’infettivologo – è una pesante critica alla modalità precedente di gestione delle mascherine: l’Italia le ha mantenute obbligatorie per troppo tempo, anche quando non servivano e questo ha finito col mettere in cattiva luce questo dispositivo. La gente non le sopporta più, pur essendo in alcuni contesti ancora utili per alcune persone. Ma, in generale, la mascherina viene vista come un ritorno al passato – rimarca – e questo è legato al fatto di averle mantenute obbligatorie anche quando non serviva”.