Covid in Italia, i colori delle regioni:Lombardia, Liguria e Marche a rischio arancione- Corriere.it

Nessun cambio di colore delle regioni, per ora, nonostante un’incidenza salita a 1.669 su 100mila: all’ultima rilevazione si salva anche la Liguria, che sembrava destinata all’arancione

Non ci sono cambi di fascia per le regioni in Italia: all’ultima rilevazione si salva anche la Liguria che rischiava la fascia arancione.

La media settimanale delle incidenze parla di 1.669 nuovi casi settimanali su 100mila abitanti mentre l’occupazione dei posti letto in area medica 21,6% e quella in terapia intensiva 15,4.

Restano in zona bianca
Valle d’Aosta

Emilia-Romagna

Toscana

Umbria

Abruzzo

Molise

Puglia

Basilicata

Campania

Sardegna

Restano in zona gialla

Calabria

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

PA Bolzano

PA Trento

Piemonte

Sicilia

Veneto.

Rischiano di passare in giallo:
– Abruzzo

Emilia Romagna

– Toscana

Valle D’Aosta (42,4%di occupazione nei reparti non gravi: la soglia 15%)

Liguria, Lombardia e Marche: come mai non vanno in arancione?

La Liguria riesce a rimanere in giallo perch le terapie intensive sono al 19,5% (contro una soglia del 20%). L’occupazione di posti letto in area medica del 34,2 per cento (la soglia dell’arancione 30 per cento).

La Lombardia al 15% delle terapie intensive e al 34,2%…