Covid, da Comune Bergamo 500 euro a chi ha perso i cari


Il Comune di Bergamo ha deciso di erogare un contributo di solidarietà alle famiglie della città di Bergamo che hanno dovuto affrontare uno o più eventi luttuosi in periodo emergenziale. Una scelta possibile grazie al contributo dell’Associazione Homo, di S.C.B. Servizi Cimiteriali e di Bergamo Onoranze Funebri che hanno donato complessivamente 150.000 euro. L’entità del contributo è pari a 500 euro per ciascun evento luttuoso.


Destinatarie del contributo economico sono le famiglie di qualunque composizione, residenti a Bergamo, che durante l’emergenza sanitaria hanno sostenuto spese funebri per i decessi di propri familiari residenti in vita a Bergamo ma deceduti anche fuori città, avvenuti tra il 1° marzo 2020 ed il 15 maggio 2020.



“Abbiamo voluto fortemente un fondo di sostegno alle famiglie delle vittime che potesse aiutare a sostenere le spese funebri relative ai loro cari vittime della pandemia. Siamo pronti ad accettare altre donazioni da Enti, Associazioni, Associazioni di categoria che ci consentano di ampliare i criteri di assegnazione del contributo – spiega l’assessore ai Servizi Cimiteriali, Giacomo Angeloni – Oggi andiamo ad intervenire…