cos’è successo alla sua mano martoriata?- Corriere.it

di Redazione Sport

Il tennista azzurro nella partita agli Australian Open 2023 con Kokkinakis ha mostrato segni di ematomi alla mano destra, che probabilmente lo hanno condizionato. L’ex Can: Forse caduto durante gli allenamenti

Cosa successo a Fabio Fognini? Perch durante la partita con Kokkinakis, primo turno degli Australian Open, aveva degli ematomi sulla mano destra? il dubbio che accompagna l’italico tennis che a Melbourne a fatica ha salutato Berrettini dopo Musetti, e aspetta il secondo match di Sinner (stanotte, contro l’argentino Etcheverry). Certo Fognini ancora in gioco, seppur in bilico. L’aussie Kokkinakis conduce 6-1, 6-2 e 4-2 nel terzo set, una partita interrotta e rinviata a domani per la pioggia.

Ma Fabio ha giocato male, dimesso, quasi rassegnato. Possibile sia stato condizionato da questa mano martoriata, con le nocche rosse per motivi non chiariti dall’azzurro. I segni sulle mani? Qualcosa successo, forse caduto durante gli allenamenti, ha detto in telecronaca su Eurosport l’ex tennista Paolo Can. Difficile capire cosa accaduto a Fognini. L’infortunio non comune, potrebbe davvero essere frutto di una caduta con la mano appoggiata a terra. In passato Fognini si reso protagonista di gesti particolari, come quando al Roland…