cosa sta succedendo, dove si rischia di più – Libero Quotidiano

“L’11 agosto 2022 resterà negli annali e nella memoria di turisti e residenti della Sardegna sudorientale come una delle ‘tempeste perfette’ più potenti di sempre”. A scriverlo è l’Osservatorio Astronomico di Cagliari, che in un post sui social ha sottolineato la straordinarietà dell’evento meteorologico che ieri ha interessato la parte meridionale della regione. Una tempesta perfetta con tanto di fulmini che per fortuna non hanno colpito nessuno. Non è stato così a Casteltermini, nell’Agrigentino, dove ieri è morto un pastore di 44 anni, colpito da un fulmine mentre badava al gregge. Tre giorni fa invece un fulmine ha colpito un’intera famiglia sulla spiaggia di Soverato, in Calabria. I quattro – marito, moglie, bimbo di 6 anni e nonna – sono stati sorpresi da un forte temporale che si è scatenato all’improvviso nel pomeriggio, mentre erano al mare. Il padre, colpito in pieno dal fulmine, è il più grave ed è stato subito ricoverato in terapia intensiva all’ospedale. Meno gravi, ma comunque ricoverati in ospedale, il bimbo, la mamma e la nonna.

 

In realtà, si legge sul Messaggero, le probabilità di essere colpiti da un fulmine sono bassissime, e negli ultimi 20…