“Coronavirus prova collettiva”, allo Spallanzani bonus Covid a tutto il personale


L’Inmi Spallanzani di Roma ha esteso il bonus Covid all’intero personale in servizio, dipendenti e collaboratori. “Esprimiamo apprezzamento per la decisione dell’Istituto, unica fra tutte le aziende sanitarie del Lazio, ha esteso il bonus Covid all’intero personale in servizio, dipendenti e collaboratori. La gestione dell’epidemia è stata una prova collettiva di tutti – infermieri, tecnici, operatori socio-sanitari, terapisti, ostetriche, professionisti e amministrativi – ed è sacrosanto che tutti debbano veder premiato l’impegno davvero straordinario dimostrato durante l’emergenza”. Così Roberto Chierchia, segretario generale della Cisl Fp Lazio, dopo che lo Spallanzani ha comunicato l’allargamento del compenso aggiuntivo a tutte le categorie professionali, senza alcuna eccezione.


“Quello dello Spallanzani è un esempio da seguire, una vera dimostrazione di attenzione nei confronti di lavoratori che hanno permesso all’azienda di diventare un polo di eccellenza sanitaria e un punto di riferimento per tutta la regione e tutto il Paese nel contrasto al coronavirus – rimarca il segretario regionale di categoria – Qui si andrà oltre l’accordo regionale dell’11…