Coronavirus nel mondo: vaccini, contagi e tutte le news sulla situazione


Austria, revocato lockdown per i non vaccinati

Da lunedì, fine della serrata anti-Covid per i non vaccinati in Austria. Lo ha annunciato il cancelliere Karl Nehammer, che ha spiegato che i cittadini non vaccinati potranno lasciare le proprie abitazioni dal 31 gennaio senza dover giustificare le motivazioni. Rimarranno tuttavia esclusi da gran parte della vita pubblica, in quanto non potranno accedere ai ristoranti od altri luoghi chiusi che offrono servizi “non essenziali”. Il ministro della Salute austriaco, Wolfgang Muckstein, ha confermato che nonostante il numero elevato dei casi, il lockdown non è più necessario. Il parlamento dell’Austria ha intanto approvato lo scorso 20 gennaio la norma per introdurre la vaccinazione obbligatoria contro il Covid-19 a partire dal 4 febbraio. Dal 4 febbraio, quindi, scatterà l’obbligo di vaccinazione per le persone con più di 18 anni in Austria con multe fino a 3.600 euro per gli inadempienti.

Usa, no al trapianto di cuore perché il paziente non è vaccinato contro il Covid

Un ospedale Usa ha negato il trapianto di cuore a un paziente perché non era vaccinato contro il Covid. Dj Ferguson – riferisce la Bbc – ha disperatamente bisogno di un nuovo cuore ma l’ospedale Brigha and Women’s Hospital di Boston lo ha rimosso…