Coronavirus, Fiordaliso in lacrime dalla d’Urso dopo la morte della madre

Coronavirus, Fiordaliso a Live-Non è la d’Urso racconta della morte della madre

Prima apparizione televisiva a Live-Non è la d’Urso per la nota cantante Marina Fiordaliso dopo la scomparsa dell’adorata madre. La signora Carla è morta all’età di 85 anni per colpa del Coronavirus. Una situazione drammatica che l’artista ha provato a spiegare in collegamento a Barbara d’Urso non riuscendo però a trattenere le lacrime. A causa del Covid-19 si è ammalata tutta la famiglia di Fiordaliso, a partire dalla stessa Marina, che ha raccontato i sintomi che l’hanno tormentata per settimane. Per fortuna oggi è guarita e stanno bene anche la sorella e il padre che, nonostante i suoi 91 anni, è riuscito a sconfiggere il maledetto virus.

Marina Fiordaliso in lacrime a Live-Non è la d’Urso

“Non so chi si sia ammalato per prima. Quando è successo, almeno all’inizio, l’abbiamo preso sottogamba. Io avevo 38 di febbre sempre, grandi dolori muscolari e avevo perso il senso dell’olfatto e del gusto”, ha dichiarato Marina Fiordaliso a Live-Non è la d’Urso. Ho accudito mia mamma per cinque giorni, poi se ne è andata e non l’ho più vista.. E intanto ero ammalata io, poi papà… mia sorella si è ammalata prima. Un disastro, Barbara. Per undici giorni non ho…