Coronavirus, finalmente una buona notizia sul vaccino

Covid, a breve la richiesta per l’autorizzazione di emergenza del vaccino per debellare il virus. La notizia viene diffusa in seguito alla condivisione su Twitter di un post da parte del virologo Roberto Burioni. Questo accadrà a breve, senza tempistiche ulteriormente diluite. Si prevede, infatti, che nella terza settimana di novembre la casa farmaceutica Pfizer avrebbe già previsto di chiedere l’autorizzazione per il suo vaccino anti-Covid all’agenzia americana Fda.

Scrive il virologo Roberto Burioni su Twitter: “Abbiamo una data. Albert Bourla, amministratore delegato di Pfizer, scrive che se tutto andrà bene presenterà una richiesta per una autorizzazione di emergenza del vaccino contro Covid 19 nella terza settimana di novembre 2020. Forza!”. Si accendono non poche speranze per fare fronte a un’emergenza sanitaria che ha ripreso la sua corsa. (Continua a leggere dopo la foto).

Il virologo italiano parla alla luce di quanto affermato di riecente dall’amministratore delegato di Pfizer, Albert Bourla, in una lettera pubblicata sul sito internet della società. Bourla così scrive: “”Ci sono tre aree in cui, come per tutti i vaccini, dobbiamo dimostrare di avere successo per…