Coronavirus, decedute due persone in Iran: paura tra la popolazione

Il Coronavirus non uccide soltanto in Cina ma anche in altre parti del mondo. Oggi sono morti due soggetti contagiati in Iran.

L’Iran si iscrive come il 28 esimo paese del mondo in cui il Coronavirus è giunto

Morte due persone in Iran

Due persone risultate positive al Coronavirus, sono decedute oggi in Iran. A comunicarlo è stato Qasim Jan Babaei, il viceministro della Sanità. Da oggi, l’Iran è diventato il 28 esimo paese in cui ci sono stati casi di contagio. I due soggetti sono deceduti nel nosocomio di Qom dove si trovavano in quarantena. Il viceministro della sanità, nel diffondere la notizia, ha specificato che i due soggetti erano molto anziani e carenti dal punto di vista immunitario. Babaei ha sottolineato, inoltre, che il virus in Iran è arrivato in ritardo ma sono state prese tutte le misure del caso.

Fatti grandi passi avanti

Per constrastare il Covid-19 sono stati fatti grandi passi avanti, come ha affermato…