Corea del Nord, sesto lancio di missili in 12 giorni: ecco perché Kim Jong-un ha interesse a far salire a tensione

PECHINO – Il sesto lancio in appena dodici giorni. E se Kim Jong-un dovesse decidere di seguire lo schema già adottato cinque anni fa, aspettiamocene altri. Compreso un test nucleare (sarebbe il primo dal 2017) che gli analisti e le varie intelligence sono convinti possa avvenire in un periodo compreso tra la fine del Congresso del Partito comunista cinese  – che prende il via il 16 ottobre – e le elezioni di Midterm Usa del mese prossimo.