Cop27, l’inviato speciale italiano Modiano: “Male sulla mitigazione. L’Italia in piena sintonia con la Ue”

Sharm el-Sheikh – Alessandro Modiano, Inviato speciale per il clima, ha guidato la delegazione italiana a Cop27.

Il governo italiano come valuta l’esito della Conferenza di Sharm el-Sheikh?
“Siamo contenti che sia stato ottenuto un accordo sul Loss and damage. Ci stava a cuore che fosse destinato ai Paesi più vulnerabili. Ed è passato il principio che si possa allargare la platea di donatori, non solo ad altre nazioni ma anche a organizzazioni filantropiche e a banche multilaterali di sviluppo”.