contratto con l’Inter «svantaggioso», chiesto un risarcimento di 22 milioni- Corriere.it

di Salvatore Riggio

Il difensore dell’Inter ha citato in giudizio l’agenzia che lo assisteva fino a poco tempo fa per arricchimento illecito. Il caso sar discusso dal Tribunale di Amsterdam a febbraio. Ora l’olandese assistito da Mino Raiola

Stefan de Vrij ha citato in giudizio la Seg (Sports Entertainment Group), che lo assisteva fino a poco tempo fa, e ha chiesto un risarcimento per arricchimento illecito. Il caso sar discusso dal Tribunale di Amsterdam a febbraio. Questo quanto riporta il quotidiano olandese De Telegraaf. Non si fatta attendere la controreplica di Kees Vos, il direttore della Seg, che considera tutto questo una ridicola iniziativa del difensore dell’Inter, arrivato in nerazzurro dalla Lazio a parametro zero nell’estate 2018. Sempre secondo Vos de Vrij guadagna cinque volte di pi a Milano rispetto a prima e si lasciato sussurrare da terzi che non avremmo dovuto guadagnare nulla ed arrivato a crederci. Infine, ai tempi del passaggio all’Inter la Seg non aveva nessun accordo con il calciatore e de Vrij era a conoscenza di tutto questo: Ma comunque non eravamo tenuti a informarlo, hanno fatto sapere.

Da dove nasce questa diatriba? Secondo il difensore, la Seg quando si seduta intorno a un tavolo a trattare con l’Inter, invece di…