Conte e Grillo, foto della pace. Ma il Garante non sarà a Roma per l’evento del M5s

Dopo le ultime tensioni, l’incontro a Genova fra l’ex premier e il fondatore del Movimento. Che venerdì non parteciperà dal vivo alla chiusura della campagna elettorale dei grillini 

Beppe Grillo e Giuseppe Conte insieme.  Ma di spalle, mentre guardano verso il mare. Il Garante sembra indicare al suo vicino, con il braccio sinistro, qualcosa. Saranno l’orizzonte e la rotta del M5s? L’ex premier appare interessato all’indicazione. La foto è stata confezionata e diffusa da Conte (“a Genova ne approfitto per un rapido saluto a Beppe. Con cuore e coraggio sempre #dallapartegiusta”), ma anche da Grillo (più lapidario nel commento social: “Verso il 20250”). 

Il tour elettorale di Conte, quella della riscostruzione grillina, oggi ha fatto tappa nella città del fondatore del Movimento. La stessa Genova dove il M5s, alle ultime comunali, non ha presentato nemmeno la lista. Dettagli.

L’importanza della foto è chiara. Il capo politico e l’elevato vanno d’accordo, dopo mesi di insulti e veleni. E’ una coda molto polemica di silenzi e retroscena mai smentiti.

Anzi, quello diffuso oggi sembra essere lo scatto del pareggio fra i due. O della tregua. Grillo, come si sa, ha imposto lo stop al terzo mandato. A Conte è andata bene, ma in compenso…