Consip, gip dispone nuove indagini su Tiziano Renzi e Lotti


CRONACA



Consip, gip dispone nuove indagini su Tiziano Renzi e Lotti


Nuove indagini su Tiziano Renzi, padre dell’ex premier, sull’imprenditore Alfredo Romeo e l’ex parlamentare Italo Bocchino, indagati a Roma per traffico di influenze illecite nell’ambito della vicenda Consip. E’ quanto ha deciso il gip Gaspare Sturzo che ha concesso alla procura di Roma 90 giorni di tempo per verificare se ci sia stata o meno una attività di mediazione da parte di Renzi senior, in concorso con l’imprenditore Alfredo Romeo e l’ex parlamentare Italo Bocchino, per commesse e appalti. I tre sono accusati di traffico di influenze illecite. Il giudice ha disposto ulteriori indagini anche per l’ex ministro dello Sport Luca Lotti e del generale dei carabinieri, Emanuele Saltalamacchia, per il reato di rivelazione del segreto d’ufficio. Ulteriori indagini inoltre dovranno essere svolte su Bocchino, anche in…