“Combatterà la Cina e vincerà” – Libero Quotidiano

“Come Thatcher, dovrà fronteggiare l’opposizione, ma come Thatcher vincerà. E come Thatcher, la Storia proverà che ha ragione. Combatterà Cina e Russia”: Steve Bannon, ex stratega della campagna di Donald Trump negli Usa, elogia Giorgia Meloni, spiegando che alla fine ce la farà. Un vero e proprio endorsement. In ogni caso, non è la prima volta che parla in maniera così positiva della leader di Fratelli d’Italia. La cooperazione politica tra i due, come riporta Jacopo Iacoboni su La Stampa, sarebbe iniziata nell’estate del 2018.

 

 

 

All’epoca il suo obiettivo era quello di costruire una sorta di Movimento internazionale dei nazional conservatori in Europa, chiamato “The Movement”. Disse pure che avrebbe messo a disposizione la sua struttura elettorale: “John McLaughlin, che è il mio sondaggista negli Stati Uniti, gestirà questo sforzo generale di sondaggio in Europa, ed è anche il sondaggista di Orban”.

 

 

 

Pure la Meloni, da parte sua, ha detto di stimare Bannon qualche tempo fa: “Con il lavoro che ha svolto al fianco di Trump, ha contribuito fortemente a cambiare i paradigmi del nostro tempo e non poteva mancare ad Atreju….