colpa dei tassi che salgono, ma anche dei derivati- Corriere.it

Perch le i prezzi delle obbligazioni sono crollati di oltre il 20%, un vero record storico? Nell’arco di pochi mesi, il tasso di riferimento (ex tasso di sconto) della Banca Centrale USA salito da zero a 2,25%. Pi morbida, per ora, la strategia di Eurozona, perch l’analogo tasso salito da zero a 1,25 per cento. Non automatico che la politica restrittiva della Bce si accodi a quella della Fed. Dipender dall’evoluzione del costo della vita nelle due sponde dell’Atlantico. Ma non solo la marcia dei tassi a far salire le quotazioni. Al tempo stesso, una parte consistente di operatori internazionali del settore finanziario, attraverso l’utilizzo dei future, gli strumenti derivati, e degli algoritmi, vende allo scoperto i citati future, per poi ricomprarli a prezzi sensibilmente inferiori, nel momento in cui riterranno che la loro quotazione avr raggiunto i valori minimi che si erano prefissati, all’atto della vendita.

Il meccanismo dei titoli lunghi

Si tenga conto che, a fronte del rialzo di un punto del rendimento di mercato, la quotazione di un titolo con durata decennale, un Btp con scadenza 2032 ad esempio, scende mediamente tra 8,5 e 9 punti. Un arretramento del valore di mercato non dissimile da quanto si verifica nel comparto azionario. Alla luce di…