CMR Surgical, il robot Versius entra nelle sale operatorie lombarde Agenzia di stampa Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Negli ultimi anni la Regione Lombardia ha dimostrato grande interesse verso l’utilizzo e l’introduzione delle piattaforme robotiche per la chirurgia mini-invasiva che permettono di ridurre le complicanze e il tempo di degenza post-operatorio.
La Regione, infatti, ha dato chiare indicazioni per lo sviluppo e la formazione in Chirurgia Robotica, aprendo la possibilità di integrare nuove piattaforme robotiche e identificando due centri di formazione per la chirurgia robotica sul territorio, l’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda e nell’ASST Santi Paolo e Carlo di Milano, sulla base dei volumi di attività e delle competenze specialistiche acquisite.
Adesso il progetto si concretizza: l’ASST Santi Paolo e Carlo ha avviato la procedura di valutazione dell’utilizzo dell’innovativo sistema robotico Versius di CMR Surgical (CMR). Nei primi giorni di settembre si è infatti tenuta una approfondita sessione di formazione, sia dal vivo sia virtuale, che ha permesso alle èquipe chirurgiche del nosocomio milanese di inserire Versius nella pratica chirurgica già il 7 settembre, offrendo una nuova opportunità di trattamento ai loro pazienti.
Una tappa importante per la sanità lombarda che, per la prima volta dopo molti anni, ha dato la…